Agnone, ospedale di area disagiata o di comunità? La minoranza chiama Toma e i commissari in Consiglio

Agnone, ospedale di area disagiata o di comunità? La minoranza chiama Toma e i commissari in Consiglio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il gruppo consiliare ‘Nuovo sogno agnonese’ ha chiesto al sindaco di convocare un’assise monotematica per parlare del nuovo Pos 2019-2021 ma Marcovecchio non ha recepito l’istanza. E così la minoranza prende l'iniziativa


AGNONE. Il gruppo consiliare di minoranza ‘Nuovo sogno agnonese’ torna alla carica sulla mai sopita vertenza che riguarda l’ospedale Caracciolo.

Ieri mattina, nel corso della conferenza dei Capigruppo, convocata dal Sindaco per stilare l’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale che si terrà il 30 luglio alle ore 18.00, il gruppo di minoranza ha chiesto di inserire in discussione il punto riguardante il nuovo POS.

“Dopo le recenti dichiarazioni fatte dal presidente Toma in merito al nuovo piano sanitario sulla configurazione del nosocomio di Agnone probabilmente come ‘Ospedale di Comunità’ e non più come di area disagiata, ci sembra prioritario aprire un momento di confronto sia con il governatore che con i commissari Giustini e Grossi, invitandoli a partecipare” spiegano i consiglieri di minoranza.

Ma, a sorpresa, il sindaco non ha condiviso la proposta “adducendo argomentazioni pretestuose - dicono ancora in una nota stampa - del tipo ‘tanto i Commissari e il Presidente non vengono’ ammettendo di fatto di non contare nulla nel panorama politico regionale.

A questo punto abbiamo deciso di convocare noi il Consiglio come previsto dello statuto comunale e inviteremo Commissari e Presidente e vedremo se saranno sensibili ad onorarci della loro presenza per avere un confronto con i cittadini del nostro alto Molise relazionando sulle sorti del San Francesco Caracciolo”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Privacy Policy