“Giornalai quelli che inondano il web con notizie false”: Toma aggiusta il tiro e spiega le sue parole

“Giornalai quelli che inondano il web con notizie false”: Toma aggiusta il tiro e spiega le sue parole

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il presidente della Regione chiarisce quanto ieri nel corso di una intervista ai microfoni di Teleregione che hanno suscitato lo sdegno dell’Ordine dei giornalisti


CAMPOBASSO. Il governatore della Regione Molise spiega il perché delle parole pronunciate ieri, nel corso di una intervista ai microfoni di Teleregione, nei confronti dei giornalisti, definiti giornalai. Parole che hanno suscitato la dura reprimenda dell’Ordine.

”I giornalisti sono coloro che, regolarmente iscritti all’Albo, svolgono il lavoro con professionalità e rispetto della deontologia. E di loro ho il massimo riguardo.

I ‘giornalai’ – e non mi riferisco agli edicolanti, nei confronti dei quali nutro grande stima per l’attività che portano avanti - sono una pletora di comunicatori improvvisati che inondano il web, molto spesso in forma anonima, con notizie false, tendenziose e prive di ogni fondamento. Il mio giudizio negativo è da porre in relazione solo a quest’ultima categoria di soggetti”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy