L’estate rovente dei pendolari, da oggi niente treni diretti per Roma. Lavori da Cassino alla capitale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A Venafro passeggeri trasferiti sui bus sostitutivi per la stazione Tiburtina. Prevedibili disagi e ritardi



CAMPOBASSO. Per i pendolari si annuncia un’estate rovente. Da oggi niente treni diretti da Campobasso a Roma, per i lavori in corso sulla tratta ferroviaria Cassino-Colleferro. Per i viaggiatori, fino al 1 settembre, la possibilità di fare il viaggio metà in treno e metà con i pullman sostituitivi, con prevedibili disagi e con inevitabili ritardi sui tempi di percorrenza.

Sono partiti lavori per un investimento complessivo di 14 milioni di euro, con cui Rete Ferroviaria italiana rinnoverà binari e apparati tecnologici, nell’ambito della prima fase dell’upgrade prestazionale della linea, che consentirà il transito dei nuovi treni merci High cube sull’itinerario Scandinavia-Mediterraneo, via Cassino e per il Sud d’Italia.

A causa dell’intervento i treni in partenza da Campobasso si fermeranno a Venafro, da dove i passeggeri saranno trasferiti sui bus sostitutivi per Roma Tiburtina.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings