Punto nascita di Termoli, appello delle mamme a Salvini: ci stanno togliendo il diritto alla salute

Punto nascita di Termoli, appello delle mamme a Salvini: ci stanno togliendo il diritto alla salute

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo hanno detto le componenti del gruppo ‘Donne&mamme’, che hanno consegnato al ministro dell’Interno, oggi in città, una sottoscrizione popolare, contro la chiusura del reparto


TERMOLI. “Ci stanno togliendo l’ospedale, il diritto alla salute, ci stanno smantellando tutto”. Lo hanno detto le promotrici del gruppo social ‘Donne&Mamme’ di Termoli, rivolgendosi al ministro dell’Interno e leader della Lega Matteo Salvini, oggi in città. A lui le componenti del Comitato, che si batte contro la chiusura del Punto nascita di Termoli, hanno consegnato una petizione popolare e hanno lanciato un appello. A sostenerle nella loro battaglia.

“Il Ministero della Salute – hanno detto - ha fatto ricorso contro il punto nascite di Termoli. Anche questo vogliono chiudere". Nelle loro parole il riferimento all’istanza presentata al Consiglio di Stato dai commissari e dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, contro la decisione del Tar Molise, che ha concesso la sospensiva alla chiusura del reparto.

“Mi informerò sulla questione”, ha detto Salvini, prendendo i documenti e le firme. “Confidiamo nel suo intervento”, l’auspicio delle mamme.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy