FinMolise, Leo Antonacci e Paolo Milano nel cda. Le nomine d’agosto sono servite

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’ex sindaco di Guglionesi vicino a Vincenzo Niro. Il commercialista isernino una scelta tecnica del governatore Toma


CAMPOBASSO. FinMolise, le nomine d’agosto sono servite. E’ Leo Antonacci, ex sindaco di Guglionesi il nuovo presidente della finanziaria regionale. La nomina fatta dalla Giunta Toma, a venti giorni di distanza dalle dimissioni del vecchio cda: Filomena Iapalucci (presidente), Paolo Verì (amministratore delegato) e Giovanni Leva (consigliere).

Di professione promotore finanziario, Antonacci è stato candidato alle ultime Regionali con i Popolari per l’Italia. Una indicazione dunque riconducibile a Vincenzo Niro. E’ invece una scelta tecnica del governatore Donato Toma il nuovo amministratore delegato di FinMolise, Paolo Milano, commercialista di Isernia.

La rosa delle nomine si completa con l’indicazione di Fernando Galasso, commercialista isernino anche lui, a presidente del Collegio dei Revisori dei conti di Sviluppo Italia, in quota Forza Italia. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale