Allarme topi in pieno centro: la denuncia dei cittadini pentri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La presenza di roditori è segnalata nella zona compresa tra Corso Garibaldi e via XXIV Maggio, nei pressi di un edificio abbandonato. Denunciato il problema all’amministrazione comunale, con il sindaco impegnato per ottenere la bonifica dello stabile


ISERNIA. Girano indisturbati su tetti e balconi dei palazzi della zona compresa tra via XXIV Maggio e Corso Garibaldi a Isernia. Si tratta dei topi. Tanti, troppi per i cittadini che hanno deciso di denunciare l’accaduto, non solo all’amministrazione comunale ma anche alla stampa. Questo per dare eco ad una problematica ormai insostenibile.

I ratti troverebbero rifugio e cibo in una vecchia rimessa di prodotti cerealicoli, ormai in disuso, sita nei pressi di Ponte San Leonardo. Un edificio le cui finestre sono divelte e al cui interno ancora sarebbero presenti sacchi di mangime per animali. Fiero pasto per i topi che lì hanno iniziato a proliferare, per poi girovagare per le vie, o meglio per i tetti e le grondaie, del centro città.

Una situazione già segnalata all’amministrazione comunale, in particolare al sindaco e all’assessore al ramo Domenico Chiacchiari. Tuttavia, ancora irrisolta a causa di criticità burocratiche – riferiscono i residenti che hanno interagito con gli amministratori - legate alla bonifica dello stabile.

Ma oggi i cittadini tornano sul piede di guerra, in quanto con il caldo il problema si è presentato con tutta la sua forza: “Non possiamo aprire finestre e balconi per paura che i ratti si intrufolino nelle nostre abitazioni”, denunciano.

Di qui il nuovo impegno di d’Apollonio – raccontano - a risolvere quanto prima il problema di natura igienico-sanitaria. E la speranza che dall’impegno si giunga presto ai fatti.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

 

Change privacy settings