Molise Acque, finisce l’era del commissariamento. Toma nomina il presidente del CdA

Molise Acque, finisce l’era del commissariamento. Toma nomina il presidente del CdA

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il decreto del presidente della Regione firmato lo scorso 28 agosto e in linea con quanto stabilito già: il vertice dell’azienda speciale è Giuseppe Santone. Con successiva delibera di Giunta verranno stabilite le indennità di funzione dell’intero consiglio d’amministrazione composto da Donato Mastropietro e Carlo Di Nicola


CAMPOBASSO. Con decreto numero 41 del 28 agosto scorso, il presidente della Regione ha ufficialmente dato corso a quanto aveva già stabilito con la nomina di Giuseppe Santone in qualità di commissario straordinario dell’azienda speciale ‘Molise Acque’.

Dall’altro ieri quindi Santone non è più commissario straordinario ma è il presidente del Consiglio di Amministrazione, sulla scia di quanto stabilito con la delibera di Giunta regionale numero 116. Il decreto di nomina ha dovuto attendere i tempi tecnici legati alla trasmissione degli atti relativi ai componenti del CdA di Molise Acque.

santone

Ricomposto il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale, quindi, si è potuto decretarne il vertice.  Come si ricorderà, il CdA della Molise Acque è stato nominato il 26 luglio scorso dal presidente Micone utilizzando i poteri sostitutivi: ne fanno parte Donato Mastropietro (in quota maggioranza), e Carlo Di Nicola (in quota minoranza Pd).

Nomine che, come le altre del resto, sono finite nel mirino del Movimento 5 Stelle, scatenando anche le frizioni interne alla maggioranza di governo.

Decretata la nomina di Giuseppe Santone, quindi, al vertice del CdA della Molise Acque, con successiva deliberazione della Giunta regionale verrà stabilita l’indennità di funzione in favore del presidente e dei due componenti così come previsto dallo Statuto.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Privacy Policy