Campobasso, bando pubblico per la selezione di due laureati in Farmacia

Campobasso, bando pubblico per la selezione di due laureati in Farmacia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il Comune capoluogo comunica che sulla base delle risultanze del precedente bando risultano ancora disponibili posizioni per tirocinio extracurriculare



CAMPOBASSO. Il Comune di Campobasso ha indetto un bando per la selezione di due laureati in Farmacia o Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (C.T.F.) per tirocini extracurriculari da espletarsi presso le farmacie comunali di Via XXIV Maggio e di Via Emilia.

Per l’ammissione al bando è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali: cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7.2.1999, n. 174; età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il collocamento a riposo; godimento dei diritti civili e politici; non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero sia stato dichiarato decaduto da un impiego pubblico, non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; idoneità fisica allo svolgimento del tirocinio.

Il candidato, inoltre, non deve aver avuto un rapporto di lavoro, una collaborazione o un incarico con il Comune di Campobasso negli ultimi due anni precedenti la pubblicazione del predetto bando; non deve trovarsi in stato di disoccupazione ai sensi dell’art.19 del d.Lgs.150/2015; non deve aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di farmacista e, quindi, non essere iscritto all’Ordine dei Farmacisti.

Il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro subordinato, pertanto, non sono applicabili le normative contrattuali e di legge previste per i lavoratori subordinati. Il tirocinio avrà durata di mesi 6. Può essere prorogato o rinnovato. La durata massima del tirocinio, comprensiva delle eventuali proroghe o rinnovi, non può comunque essere superiore a 12 mesi. L’impegno sarà di 25 ore settimanali da ripartirsi in cinque giorni. L’indennità di partecipazione mensile è di Euro 500,00.

Per tutto quanto non riportato nel presente bando si fa rinvio alla normativa in materia: Legge Regionale – Regione Molise n°13 del 29/09/13; Delibera di Giunta Regionale – Regione Molise n°600 del 18/11/13; Accordo Stato-Regioni. Per ulteriori informazioni rivolgersi al Centro per l’Impiego

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy