Isernia, iniziata la ripulitura dei fiumi

Isernia, iniziata la ripulitura dei fiumi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli interventi sul Sordo e sul Rava, ormai indifferibili, sono stati avviati con fondi comunali data l’assenza di risposte dalla Regione, presso la quale ne ricadrebbe però la competenza


ISERNIA. Sono iniziati oggi i lavori di ripulitura di alcuni tratti dell’alveo del fiume Sordo e del torrente Rava ricadenti nell’agro del Comune di Isernia. Lo comunica in una nota l’assessore all’ambiente Domenico Chiacchiari. La competenza di tali interventi è della Regione Molise, a cui il Comune ha più volte chiesto di eseguire le opere di pulitura oppure di concedere finanziamenti affinché se ne occupi direttamente l’ente di Palazzo san Francesco.

“Nessuna risposta, però, è pervenuta dalla Regione – ha dichiarato Chiacchiari –Pertanto, ho deciso di provvedere con fondi del bilancio comunale, giacché si tratta di interventi ormai indifferibili. Occorre rimuovere rapidamente la vegetazione infestante e i materiali che si è depositato, che creano un elevato rischio di esondazione. Ci stiamo avvicinando all’autunno ed eventuali piogge intense potrebbero far straripare i corsi d’acqua. Mi sono giunte, in tal senso, non poche segnalazioni da parte di chi abita o frequenta le zone interessate. I cittadini vanno tutelati – ha continuato l’assessore – e, quindi, al fine di salvaguardare la pubblica e privata incolumità, ho deciso di attivarmi urgentemente per far ripuliture gli alvei, allo scopo di eliminare quanto prima le situazioni più pericolose già individuate dai nostri tecnici”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy