Isernia, corsa a due per un posto da comandante della Municipale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La commissione ha terminato le sue valutazioni. Ora spetterà al sindaco scegliere tra i candidati ritenuti idonei: Antonio Di Nardo e Ernesto Grippo



ISERNIA. La scelta finale toccherà al sindaco Giacomo d’Apollonio: ma in tanto sono due i candidati al vertice della Polizia Municipale di Isernia. Antonio Di Nardo e Ernesto Grippo. Sta dunque giungere a conclusione la procedura iniziata la scorsa primavera, per individuare il nuovo comandante.

L’incarico verrà conferito direttamente dal primo cittadino è durerà fino alla scadenza del mandato elettorale. “Il trattamento economico annuo lordo – è stato previsto nel bando - è quello stabilito dai vigenti contratti collettivi nazionali e decentrati relativi al personale del Comparto Funzioni Locali inquadrato nella categoria D”.

Tra i requisiti richiesti c’era il diploma di laurea e gli aspiranti sono stati chiamati a certificare la loro esperienza lavorativa della durata di almeno cinque anni in Organismi di Polizia Municipale, Locale ovvero Provinciale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza con la qualifica di Comandante o equiparato.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings