Vertenza Gam, incontro col sottosegretario Morani. Pressing per far ripartire la filiera del pollo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In attesa del tavolo tecnico al Ministero dello sviluppo economico, convocato per lunedì 30 settembre


CAMPOBASSO. Gam, la vertenza dello stabilimento di Bojano e il ‘caso Amadori’ oggi all’attenzione del sottosegretario dello Sviluppo economico, la dem Alessia Morani.

Al sottosegretario è stata esposta la situazione del comparto avicolo molisano e dello stop in corsa di ‘Agricola vicentina’, l’azienda del gruppo Amadori che in Molise avrebbe dovuto creare una nuova filiera del pollo. Prima del passo indietro sul macello e sul reimpiego del personale.

Una vertenza portata all’attenzione della Morani da sindacati, amministratori e dagli esponenti del Pd molisano, già da prima della manifestazione di protesta davanti ai cancelli dell’azienda bojanese e del blocco della stradale. L’incontro di oggi sulla Gam è stato annunciato dallo stesso sottosegretario durante il programma di Rai Radio1 ‘Un giorno da pecora’, in cui Alessia Morani ha espresso il suo no all’ipotesi di tassazione delle merendine, diventata tema di confronto e di scontro politico.

Confronto che precede di qualche giorno la convocazione del tavolo tecnico al Ministero dello sviluppo economico, in programma per lunedì 30 settembre. “Stiamo lavorando tutti insieme per dare risposte ai lavoratori e alle loro famiglie – l’annuncio lo ha fatto nei giorni scorsi il deputato del M5s Antonio Federico – la collaborazione di tutte le parti coinvolte è la strada migliore da percorrere”.

C.S.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale