Agroalimentare e biodistretti: il confronto sulla proposta di legge si sposta ad Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Venerdì prossimo, alle 16.30 presso la Provincia, i consiglieri Massimiliano Scarabeo e Nico Romagnuolo incontreranno cittadini, associazioni di settore e stakeholder per ascoltare proposte e suggerimenti


ISERNIA. Nuovo confronto, questa volta ad Isernia venerdì 4 ottobre alle 16.30 presso la Sala Gialla della Provincia, sulla proposta di legge sull’agroalimentare e sui biodistretti.

L’iniziativa, che registra già un primo incontro tenutosi a Larino, del consigliere regionale Massimiliano Scarabeo che è relatore della proposta di legge, si inquadra nell’intenzione di coinvolgere il territorio e gli addetti ai lavori al fine di arrivare ad una norma che sia il più possibile rispondente alle esigenze.

Favorire lo sviluppo e la salvaguardia del territorio, garantire la sicurezza alimentare, preservare il paesaggio sostenendo l’inclusione sociale: sono gli obiettivi della proposta di legge di iniziativa della Giuna regionale, che è al vaglio della Second Commissione consiliare.

SCARABEO OK

“Attraverso i “Distretti Rurali e agroalimentari “ i “Bio Distretti” e i “Distretti della pesca” può essere messa in atto una importante collaborazione tra la stessa Regione e aziende del settore agricolo e agroalimentare molisane – spiega il relatore, Massimiliano Scarabeo - interagendo per arrivare a definire un percorso virtuoso e innovativo sulle aree rurali, integrando l’attività agricola con quelle artigianali e di produzione di beni e servizi. I Distretti Rurali e i Bio Distretti hanno anche l’obiettivo di attuare un’economia a base biologica adatta a sostenere la salubrità dei prodotti agroalimentari come pure i territori di produzione, promuovendo, soprattutto, la tutela della specificità territoriale, lo sviluppo delle aree rurali e quindi la valorizzazione dei vari prodotti tipici, biologici e di denominazione d’origine”.

Scarabeo e il consigliere Nico Romagnuolo, quindi, per confrontarsi con i cittadini, gli addetti del settore e le associazioni di categoria, terranno il secondo incontro con gli stakeholder del territorio per aprire un confronto anche sulla provincia di Isernia.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings