Al lavoro o a scuola con i mezzi pubblici: rivedere il costo dei biglietti

Al lavoro o a scuola con i mezzi pubblici: rivedere il costo dei biglietti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La mozione del consigliere Cefaratti approvata all’unanimità, adesso il presidente e la Giunta dovranno agire sugli importi a carico di studenti e lavoratori


CAMPOBASSO. Approvata all’unanimità la mozione del consigliere Gianluca Cefaratti sulla rimodulazione dell’aumento della tariffe di trasporto pubblico locale per gli studenti e i lavoratori.

In considerazione dell’aumento del 40% circa dei biglietti di bus e treni deliberato nel maggio scorso tra mille polemiche in sede di approvazione del Bilancio regionale, il Consiglio ieri ha impegnato il pesidente Toma e la Giunta a riconsiderare gli importi degli abbonamenti che incidono non poco sulle famiglie di studenti e lavoratori che utilizzano quotidianamente i mezzi di trasporto pubblici.

Un atto importante, che ha visto l’unanimità dei consensi, che dovrebbe tradursi in azioni concrete a sostegno di chi, nonostante tutto, utilizza i mezzi pubblici per raggiungere la sede dei propri studi o il posto di lavoro.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy