Difesa dell’ambiente: nasce ‘Giove’, l’onda verde di Isernia

Difesa dell’ambiente: nasce ‘Giove’, l’onda verde di Isernia

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Dopo l’enorme partecipazione allo sciopero per il clima dello scorso 27 settembre, i giovani hanno deciso di mobilitarsi e dare vita a un comitato



ISERNIA. L’amore e il rispetto per l’ambiente insieme alla consapevolezza che non c’è più tempo da perdere se davvero si vuole fare qualcosa di concreto per salvare il pianeta.

Queste le motivazioni che hanno portato alla nascita nel capoluogo pentro di ‘Giove’, ovvero ‘giovane Isernia onda verde’. Il comitato è nato da una scelta precisa dei ragazzi: mobilitarsi in difesa dell’ambiente e del proprio territorio.

Un’idea nata sulla scia della giornata mondiale dedicata allo ‘sciopero per il clima’ che a Isernia, lo scorso 27 settembre, ha visto scendere in piazza oltre 1200 studenti.

“Abbiamo il dovere morale – sottolinea il neonato comitato - di sensibilizzare l'intera popolazione attorno alla nobilissima lotta all'inquinamento ambientale, tema troppo spesso sottovalutato. Da oggi verranno prese iniziative nelle varie comunità scolastiche superiori e saranno presentate varie proposte al primo cittadino di Isernia Giacomo d’Apollonio. Da oggi c'è ‘Giove’... per salvare la Terra”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy