Isernia, Senologia non si tocca: nuova protesta davanti al Consiglio regionale

Isernia, Senologia non si tocca: nuova protesta davanti al Consiglio regionale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il comitato ha chiamato a raccolta i cittadini per il prossimo 22 ottobre. L’appello ai sindaci di Izzo: “Mettete la fascia e venite a difendere la sanità pubblica”



ISERNIA. Quale futuro per la Senologia del ‘Veneziale’ di Isernia? In città continua la mobilitazione per chiedere che venga mantenuta la piena funzionalità del centro. In prima linea il comitato ‘In seno al problema’ che, per il prossimo 22 ottobre alle ore 10 ha organizzato un nuovo sit-in di protesta davanti alla sede del Consiglio regionale. Così come accaduto un paio di settimane fa i cittadini saranno a Campobasso per far sentire la loro voce.

Questa volta l’appello del comitato è stato rivolto a anche ai sindaci molisani. “Mettete la fascia – l’invito del portavoce Emilio Izzo – e venite davanti al Consiglio regionale a difendere i reparti, gli ospedali, la sanità pubblica, una vostra assenza non passerà inosservata!”.

“Toma e Lucchetti – ha detto Izzo chiamando a raccolta i cittadini - non hanno tenuto fede alle promesse. Ci siamo lasciati con la promessa di un tavolo tecnico invece quest’ultimo provvedimento ha il sapore dell’accanimento. Quanto fatto sino ad ora non è stato nulla, adesso inizieremo a fare sul serio! Diamo appuntamento a tutti il prossimo 22 ottobre a Campobasso per una data che dovrà restare nella storia di questa regione, come la giornata del riscatto e della giustizia sociale”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy