Isernia, piscina comunale: in arrivo il terzo bando

Isernia, piscina comunale: in arrivo il terzo bando

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Via libera dal Coni, ufficio tecnico al lavoro. Lo ha assicurato l’assessore allo Sport Antonella Matticoli, annunciando novità importanti anche per quel che concerne gli interventi in corso al PalaFraraccio



ISERNIA. Piscina comunale di Isernia: va avanti l’iter che porterà alla pubblicazione del nuovo il bando, il terzo dal 2017 dopo i primi due andati deserti. La speranza è che questa sia la volta buona per restituire alla comunità la struttura sportiva di contrada Le Piane, chiusa ormai da diversi anni.

antonella matticoli 2 1L’avviso relativo alla gara dovrebbe essere pronto già nelle prossime settimane. Le risorse, che ammontano a circa 2 milioni di euro, come è noto sono state messe a disposizione dalla Regione.

“Il progetto in questione – ha annunciato su Facebook l’assessore allo Sport Antonella Matticoli - già ritenuto meritevole e quindi finanziato dalla Regione, ha ottenuto i pareri positivi, incluso quello del Coni, già dal mese di agosto ed in queste settimane l'ufficio tecnico comunale preposto sta predisponendo il relativo bando di gara, che sarà pubblicato ufficialmente nelle prossime settimane”.

Novità anche per quel che concerne i lavori di ristrutturazione che stanno riguardando il PalaFraraccio. “Gli interventi – ha detto ancora Matticoli - che pure sono state finanziati a livello regionale stanno andando avanti in modo spedito. Stanno riguardando sia problematiche interne che esterne dell'impianto e permetteranno al palazzetto di non dover più essere soggetto a deroghe relative alla capienza degli spettatori, fissati a 300. Già nei prossimi giorni, sono previste importanti novità sui due progetti – ha concluso Matticoli - che l'amministrazione comunale provvederà prontamente a comunicare alla cittadinanza”. Grazie a tali opere si otterrà il certificato antincendi, che permetterà di superare il limite di capienza che, più volte, ha causato problemi alla programmazione delle società sportive.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy