A Campobasso la ‘panchina del futuro’: anche la cultura guarda alla tecnologia

A Campobasso la ‘panchina del futuro’: anche la cultura guarda alla tecnologia

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’ha inaugurata oggi l’assessore regionale Vincenzo Cotugno all’interno della Gil di via Milano


CAMPOBASSO. Avere informazioni sugli spettacoli teatrali e sugli appuntamenti culturali, oltre che su tutto quello che avviene il Molise, ma anche ricaricare il telefono. Tutto questo è possibile grazie a una panchina, ‘Steora’ la prima ‘’panchina intelligente’ del Molise, installata all’interno della Gil di via Milano e inaugurata oggi dall’assessore regionale alla Cultura Vincenzo Cotugno.

Comandata in remoto, da un computer, e alimentata da pannelli solari, rappresenta il futuro della tecnologia sostenibile e verde. Offre la connessione a Internet, wifi gratuito, è dotata di porte usb, permette di ricaricare cellulari con il sistema wireless e nei mesi invernali sarà anche riscaldata a 35 gradi. “Un nuovo modo di comunicare”, come ha detto Cotugno, e uno spazio di aggregazione soprattutto per i giovani.

In origine si era pensato di collocare la panchina all’aperto, poi la scelta della Gil per il timore di atti di vandalismo. Noleggiata nell’ambito di un progetto di cooperazione internazionale, potrebbe essere anche replicata in altri Comuni molisani.

C.S.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy