Giuseppina Occhionero lascia LeU e passa con Renzi: progetto che guarda al futuro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La parlamentare ha spiegato di aver seguito i lavori della Leopolda e di essere stata convinta dalle idee e dalla squadra che l’ex premier sta mattendo in campo


CAMPOBASSO. La deputata molisana Giuseppina Occhionero lascia LeU e aderisce a Italia viva, passando dal partito di Pierluigi Bersani al movimento di Matteo Renzi. “Ho seguito i lavori della Leopolda, mi è piaciuto il progetto, è valido e guarda al futuro”, le parole pronunciate dalla Occhionero. 

“Un progetto coerente con la mia idea di fare politica e che permette di valorizzare il mio territorio, il Molise – ha precisato – in questo senso Renzi ha preso un preciso impegno con me, visto che il mio unico obiettivo è impegnarmi per fare bene alla mia regione”. Anche creando in Molise, ha quindi specificato la deputata, una rete di sindaci e amministratori, che meglio di tutti conoscono il territorio e sanno come valorizzarlo.

La Occhionero si è poi detta convinta anche dalla squadra, “giovane, dinamica brillante”, nonché dal ruolo affidato alle donne di Italia viva, dalla capogruppo Maria Elena Boschi “donna giovane che riveste un ruolo di guida”, a Teresa Bellanova, “persona che ha saputo riscattarsi da tante difficoltà e rappresenta un esempio per tante che vorrebbero impegnarsi attivamente”.

Dal punto di vista politico Giuseppina Occhionero ha detto di voler portare in una forza che guarda al centro i suoi ideali di sinistra. E i vecchi compagni di LeU? “Ho lavorato bene con loro, abbiamo lavorato bene e facciamo parte della stessa maggioranza – ha precisato – continuerò a confrontarmi con ognuno di loro”.

Nella sua scelta, ha concluso, ha pesato il fatto che LeU non si è mai trasformato in un soggetto politico: “se fosse diventata un partito ci sarei stata benissimo”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings