Rotatorie e spazi verdi a Isernia: partiti i lavori di riqualificazione

Rotatorie e spazi verdi a Isernia: partiti i lavori di riqualificazione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo ha annunciato l’assessore comunale Domenico Chiacchiari. Gli interventi riguarderanno le rotonde e diverse aree stradali


ISERNIA. Sono iniziati nei giorni scorsi a Isernia, i lavori di sistemazione di alcune rotonde cittadine e di altre aree stradali fornite di verde pubblico.

Lo ha annunciato l’assessore comunale Domenico Chiacchiari. “Le rotatorie viarie su cui si interverrà saranno fornite degli impianti di irrigazione, finora mancanti e, inoltre, ci saranno interventi per il riordino delle siepi e delle fioriere. Si sta già operando in quella di Santo Spirito – ha spiegato l’assessore –, importante per chi voglia entrare a Isernia dal lato orientale, nonché accesso imprescindibile per i visitatori del Museo del Paleolitico e per l’area archeologica de La Pineta”.

Ma c’è di più. Opera analoghe saranno realizzate nella rotonda di San Leucio, e si agirà anche negli spartitraffico, in particolare nella zona della caserma dei Carabinieri ma pure in altri luoghi che presentano elevata intensità di circolazione stradale, come le aiuole di piazza Tullio Tedeschi, che beneficeranno di interventi di manutenzione e riassetto.

“Il verde pubblico – ha aggiunto Chiacchiari –, incluso quello che attiene alla viabilità e che trova forma nelle aiuole-spartitraffico e nelle rotatorie, rappresenta una componente di primaria rilevanza per il decoro urbano e per l’ambiente, contribuendo in modo non marginale a migliorare l’aspetto della città e a mitigare gli effetti negativi dei gas di scarico e dell’alta antropizzazione”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy