Incidenti nei campi del Molise, Occhionero al Governo: col lavoro non si può rischiare per la vita

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La deputata molisana di Italia Viva è intervenuta a Montecitorio per chiedere di inserire nell’agenda politica il tema della sicurezza


CAMPOBASSO. Incidenti nelle campagne del Molise, la deputata molisana di Italia Viva è intervenuta a Montecitorio per segnalare il drammatico fenomeno e ha invitato il Governo Conte a tenere nell'agenda politica il tema della sicurezza sui posti di lavoro.

Voglio segnalare a quest'aula un fenomeno al quale nella mia regione non si riesce a porre rimedio- ha dichiarato Occhionero – in due giorni ci sono stati due incidenti, un agricoltore è morto e un altro è rimasto ferito, mentre lavoravano sui trattori. Gli incidenti nelle campagne si verificano con una frequenza giornaliera, rendendo la vita dei nostri agricoltori anche molto rischiosa”.

“Il tema degli incidenti sul lavoro – ha aggiunto la deputata - è di strettissima attualità e il Molise, negli indicatori nazionali, è ai primi posti tra le regioni italiane per vittime, in rapporto alla forza lavoro”.

“La sicurezza sui posti di lavoro, anche nel 2019, in agricoltura, nell'edilizia, in fabbrica, deve restare al centro dell'agenda politica di questo governo. In una regione e in una nazione dove il lavoro per molti è ancora una chimera – ha concluso Giuseppina Occhionero - non può e non deve costituire un rischio per la propria vita, ma una garanzia di futuro per se è per i propri familiari”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings