Ha 89 anni e ha la scorta: Campobasso pronta a dare la cittadinanza onoraria a Liliana Segre

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La proposta in discussione nella prossima seduta del Consiglio comunale, convocata per lunedì 18 novembre


CAMPOBASSO. Ha 89 anni e da alcuni giorni ha la scorta, per gli insulti e per le minacce che le sono arrivate, molte dalla rete. Campobasso si schiera al fianco della senatrice Liliana Segre, sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz e si prepara a concederle la cittadinanza onoraria della città, insieme a Piero Terracina, superstite dell’Olocausto e grande testimone della Shoah. Una proposta contenuta in una mozione dei gruppi consiliari di Pd e La Sinistra, prima firmataria la dem Bibiana Chierchia.

Se ne parlerà nella prossima seduta del Consiglio comunale di Campobasso, convocato in seduta straordinaria per lunedì 18 e venerdì 22 novembre, in prima e seconda convocazione, a partire dalle 8.30. In agenda anche interrogazioni, mozioni, interpellanze e ordini del giorno.

Tra le proposte di delibera, quella che riguarda la ratifica della variazione di Bilancio di previsione 2019-2021 adottata d'urgenza dalla Giunta comunale, la nomina del nuovo collegio dei Revisori dei conti e del rappresentante del Comune nel cda del Convitto Mario Pagano.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings