Sanità, d'Apollonio e Ricci a colloquio con il subcommissario. Presto l'incontro con i sindaci

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Piano sanitario in dirittura d'arrivo: Ida Grossi ascolta le preoccupazioni del sindaco e del presidente della Provincia di Isernia in merito ai tagli della sanità pubblica. A breve la discussione condivisa con i rappresentanti del territorio


ISERNIA. Almeno un primo approccio c'è stato. Il sindaco di Isernia Giacomo d'Apollonio - anche nel ruolo di presidente dei sindaci dell’Ambito territoriale sociale - e il presidente della Provincia Alfredo Ricci, hanno incontrato ieri a Campobasso il subcommissario ad acta alla sanità per la Regione Molise, Ida Grossi. A lei hanno nuovamente rappresentato la forte preoccupazione che si avverte a Isernia e in tutta l’area ad essa circostante per il continuo depauperamento dei servizi sanitari del territorio e, soprattutto, per le prospettive di ulteriori tagli che minerebbero gli standard minimi da garantire per la tutela della salute dei cittadini.

Sia d’Apollonio che Ricci hanno chiesto al subcommissario informazioni specifiche sul Piano operativo sanitario della Regione Molise, rimarcando la necessità di assicurare gli interventi vitali per le malattie tempo-dipendenti e per l’emergenza-urgenza e scongiurando altresì chiusure o trasferimenti dei reparti attualmente attivi a Isernia, Venafro e Agnone, soprattutto quelli che assicurano le cure salvavita.

La Grossi, nel ribadire che il Pos è ancora in corso di definizione, si è riservata ogni adeguata considerazione delle problematiche prospettate da Ricci e d’Apollonio, informandoli che nei prossimi giorni, presso il ministero della Sanità, si terrà un incontro tecnico per valutare proprio i contenuti del Piano sanitario del Molise. Il subcommissario ha assicurato, inoltre, che dopo tale riunione e in previsione della discussione del Pos in sede di Consiglio regionale, incontrerà in tempi ragionevolmente brevi e comunque tempestivi, i sindaci dell’Ambito territoriale sociale che ne hanno fatto richiesta.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings