Isernia, il Comune approva il ‘Piano neve 2020’

Isernia, il Comune approva il ‘Piano neve 2020’

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Avviate le procedure di gara per l’affidamento del servizio. Nelle more dell’espletamento del bando, le attività saranno garantite dalle ditte già in convenzione fino al 31 dicembre


ISERNIA. Scatta l’allerta maltempo per i mesi di dicembre, gennaio e febbraio. La Regione Molise e la Protezione civile mettono in guardia gli Enti locali e la Prefettura, di conseguenza, li invita ad attrezzarsi per far fronte alle eventuali emergenze, specie quelle legate alle precipitazioni nevose. Ed ecco che il Comune di Isernia, con determinazione ad hoc del Settore Tecnico, approva il “Piano neve 2020” e, contestualmente, avvia le procedure di gara per l’affidamento del servizio di sgombero neve e ghiaccio sul territorio comunale.

Tuttavia, nelle more dell’espletamento del bando, il Terzo Settore dà atto che “al fine di rendere immediatamente operative le misure indicate nel piano, risulta indispensabile dare continuità al servizio disponendo delle ditte già in convenzione fino al 31 dicembre 2019”. E, soprattutto, saranno le stesse ditte ad intervenire in caso di emergenza.

Pertanto, si impegnano le somme di 29.300 euro e 20.000 euro, su due differenti capitoli del bilancio di previsione, in favore delle imprese titolari del servizio fino a fine anno, “al fine di garantire la copertura finanziaria degli interventi con particolare riferimento ai costi da sostenere nei confronti delle maestranze esterne a vario titolo individuate”.

E si stanziano circa 14.500 euro, comprensivi di Iva, per l’acquisto di sale marino, sia sciolto per antigelo che in sacchi.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Privacy Policy