Biblioteca ‘Albino’, subito il recupero dei libri e della sede. Altri fondi per la messa in sicurezza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ad annunciarlo la deputata del M5s Rosa Alba Testamento, dopo aver ricevuto una nota ufficiale del Mibact


CAMPOBASSO. “L’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, durante il sopralluogo effettuato presso la biblioteca ‘Pasquale Albino’ di Campobasso, ha suggerito un differente impiego dei 421.730 euro destinati alla messa in sicurezza dell’edificio e al suo adeguamento alla normativa antincendio, riconoscendo l’urgenza di un più vigoroso intervento di recupero del patrimonio librario e di risanamento della sede”.

Ad annunciarlo Rosa Alba Testamento, deputata del M5s e componente della Commissione Cultura, dopo aver ricevuto una nota ufficiale della Direzione Generale Biblioteche del Mibact.

“Tenuto conto delle indicazioni fornite dall’Istituto centrale – ha spiegato la parlamentare molisana – si avvieranno quindi le operazioni di disinfestazione dei volumi, la sanificazione dei locali, la sistemazione o sostituzione di infissi, l’ammodernamento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, tutte operazioni che si sono rilevate necessarie e prioritarie”.

“Contestualmente sono stata informata dal Segretario Regionale del Mibact, professor Leandro Ventura, dell’assegnazione di ulteriori 420.000 euro. Fondi – ha concluso - che saranno impiegati nella realizzazione di altri interventi di manutenzione e messa in sicurezza dell’edificio e degli impianti, ai fini del rilascio del Certificato di prevenzione Incendi, indispensabile per la riapertura, attività per le quali è imminente la partenza dei bandi di gara” .

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings