I cittadini protestano, ma il Ministero dice che la sanità molisana migliora: Lea da 167 a 180 punti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Secondo la verifica effettata dal Comitato permanente ai Livelli minimi di assistenza. Veneto prima regione italiana per cure fornite ai cittadini


CAMPPOBASSO. Sanità, i cittadini protestano per il taglio di reparti e di servizi essenziali ma il ministero dice che la sanità in Molise è migliorata. Il dato emerge dall’analisi della classifica dei Livelli essenziali di assistenza.

Nel 2018, l'anno preso a riferimento per realizzare la graduatoria, è emerso che i Livelli minimi di assistenza sono passati da 167 a 180, con 13 punti in più rispetto all’anno precedente. La Regione dove la situazione è migliore è il Veneto, al primo posto per le migliori cure fornite ai cittadini, seguito da Emilia Romagna (221), Toscana (220), Piemonte (218), Lombardia (211) e Liguria (211). Si trovano quindi Umbria (2010), Abruzzo (209), Marche (206) e Basilicata (191).

Migliora i punteggi chi chiude la classifica: il Lazio passa da 180 punti del 2017 a 190 punti del 2018, la Puglia (da 179 a 186), il Molise (da 167 a 180) e la Sicilia (da 160 a 171). Chiudono la classifica la Campania, che balza da 153 punti del 2017 a 170 del 2018 e la Calabria, che passa da 136 ai 162.

Spetta al Comitato permanente per la verifica dell'erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (Comitato Lea), il compito di verificare l'erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza in condizioni di appropriatezza e di efficienza nell'utilizzo delle risorse.

La classifica, che esamina solo le regioni a statuto ordinario e la Sicilia, prende in considerazione 33 indicatori, che vanno dall'adesione agli screening oncologici ai parti cesarei, dal tasso di vaccinazione ai ricoveri inappropriati.

In base al nuovo Patto per la Salute, siglato a dicembre, la griglia dei Lea sarà sostituita da un Nuovo Sistema di Garanzia, basato su 88 indicatori.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings