Sanità, forti disservizi negli ospedali molisani: il Soa chiede all’Asrem soluzioni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il sindacato ha inviato una richiesta di incontro urgente ai vertici dell’azienda sanitaria regionale


TERMOLI. Giorni di forti disservizi per la sanità pubblica molisana, specie a Larino e Termoli dove si sono verificati blocchi e anomalie: dalla camera iperbarica al laboratorio analisi, unitamente ad altre criticità ascrivibili alla carenza di personale.
Ad intervenire è così il Soa, il sindacato degli operai autorganizzati, già presente alla manifestazione capitolina del dicembre scorso atta a rivendicare il diritto alla salute dei cittadini del Molise.
Gli esponenti dell’organizzazione, Andrea Di Paolo e Dilma Baldassarre, comunicano di aver inviato una nota urgente all’indirizzo della direzione centrale Asrem, e per conoscenza anche al ministero della Salute, per ottenere un incontro finalizzato a chiedere ed ottenere “il potenziamento del personale e il ripristino dei servizi nelle strutture sanitarie pubbliche”.
Quindi l’avvertimento che, in assenza di risposte concrete, verranno avviate “altre iniziative di lotta e di protesta” sul territorio.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Change privacy settings