Eccellenze isernine: lo studio Galasso finisce sul Sole 24 Ore

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Redazionale/ Il giovane consulente del lavoro da anni porta avanti, insieme al fratello Giuseppe, la storica attività di famiglia avviata dal padre Fernando, ormai divenuta una riconosciuta attività multidisciplinare


ISERNIA. Non solo avvocati e commercialisti, ma anche consulenti del lavoro che uniscono le forze e sfruttano le proprie variegate competenze per l’europrogettazione. È questa la ricetta per l’evoluzione dello studio Galasso, storica attività aperta a Isernia ormai 52 anni fa, dove professionisti vari lavorano in team composti ad hoc per le necessità del progetto da seguire. E questa realtà ormai consolidata e multidisciplinare riceve un ulteriore riconoscimento, arrivando sulle pagine della Guida al diritto del Sole 24 Ore in un articolo a firma di Elena Pasquini. Un piccolo studio - sei le persone fisse - dedicato all’assistenza alle imprese, soprattutto piccole e del territorio, e agli enti locali e che travalica i limiti territoriali grazie al management dei finanziamenti europei.

"Necessario diversificare, altrimenti non si sopravvive", afferma Andrea Galasso, figlio del fondatore dello studio, Fernando, commercialista, consulente del lavoro e revisore dei conti. Andrea, consulente del lavoro con la passione per la politica (è consigliere al Comune di Isernia, dove è stato eletto per la terza volta nonostante abbia solo 36 anni), è iscritto alla pratica forense ma le sue attività potrebbero essere meglio definite dalla figura del project manager; il fratello Giuseppe è avvocato e anche consulente del lavoro.

"Lavorare sui progetti è più stimolante - continua Galasso - Negli ultimi due anni abbiamo gestito circa 400mila euro di europrogettazioni per una decina d’imprese. Tra i campi di competenza dello studio annoveriamo l’efficientamento energetico, le nuove start-up e le misure sull’area di crisi complessa della regione Molise".

Su questi progetti i vari team agiscono come ‘facilitatori’ sull’intero iter, dalla proposta alla rendicontazione, con un costo forfettario per il cliente che viene suddiviso per competenze sul progetto tra professionisti e partner del network. E tra i progetti futuri, in prospettiva c’è l’azione informativa e formativa sulla nuova programmazione europea, per dare spessore alle opportunità in gioco e diventare partner di nuove attività.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale