Legge sul libro in dirittura d’arrivo, ad annunciarlo è il senatore Ortis

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il rappresentante del Movimento 5 Stelle rassicura il presidente della Confcommercio Molise sui tempi d’approvazione



CAMPOBASSO. “La Legge sul libro sarà in cima all’agenda della Commissione Cultura del Senato dopo la settimana delle elezioni nelle regioni Emilia-Romagna e Calabria”. Lo dichiara il portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle, Fabrizio Ortis, rispondendo alla lettera inviatagli dal presidente Confcommercio Molise, Paolo Spina, con la quale era stato sollecitato ad attivarsi, per quanto in suo potere, per l’approvazione definitiva di una legge che può significare, finalmente, la correzione di storture di mercato che da troppo tempo penalizzano gli operatori del settore, in primis i librai.

La legge, adottata in Commissione Cultura alla Camera nel luglio scorso a larga maggioranza, è ora ferma nell’analoga Commissione del Senato. Il senatore Ortis ha avuto ampie rassicurazioni dai referenti della succitata Commissione a Palazzo Madama, ricevendo conferme importanti in proposito. “La questione della Legge sul libro – spiega il portavoce pentastellato – è stata ampiamente soppesata dai commissari e sarà tra le priorità, subito dopo il 26 gennaio”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale