Sanità, salta l’incontro salva-ospedali convocato al ministero della Salute

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A causa di una sopraggiunta riunione straordinaria tra il ministro Speranza e il suo capo segreteria Paolucci, l’appuntamento con i comitati molisani è aggiornato a data da destinarsi


ROMA/CAMPOBASSO. Previsto per questo pomeriggio alle 16, salta il tavolo ministeriale sulla sanità tra comitati molisani e Massimo Paolucci, capo-segreteria del ministro della Salute Roberto Speranza.
Il summit chiesto e ottenuto dopo la manifestazione capitolina per la salvaguardia degli ospedali regionali, sui quali si è abbattuta la scure dei tagli, e dunque del diritto alla salute dei cittadini, è stato aggiornato a data da destinarsi a causa della sopraggiunta convocazione di una riunione straordinaria tra lo stesso ministro e Paolucci, verosimilmente impegnati per l’emergenza coronavirus.

Ma le parti coinvolte non si arrendono, in quando la riunione al dicastero sarebbe quanto mai necessaria alla luce dell’approvazione del Patto per la Salute e la possibilità concessa al Molise di ottenere una deroga al decreto Balduzzi. In attesa di una nuova data i comitati, guidati da Emilio Izzo, si incontreranno anche domani, martedì 4 febbraio alle ore 17, presso il centro Sabino D’Acunto di Isernia. Un summit per confrontarsi sulle strategie da mettere in atto, in vista della grande manifestazione che si terrà a Campobasso per protestare contro la Giunta e il Consiglio regionale.

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

Change privacy settings