Unilever, vertice al Mise: azienda pronta a valorizzare lo stabilimento di Pozzilli

Unilever, vertice al Mise: azienda pronta a valorizzare lo stabilimento di Pozzilli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’esito dell’incontro con la sottosegretaria Alessandra Todde. Nuovo summit fissato per il 24 febbraio


ROMA/POZZILLI. L’incontro tecnico al Ministero dello Sviluppo Economico tra la sottosegretaria Alessandra Todde e i vertici Unilever si è concluso con una dichiarazione di intenti e con nuovo appuntamento ufficiale per il 24 febbraio prossimo.
L’azienda si sarebbe dimostrata propositiva rispetto alla valorizzazione dello stabilimento molisano, confermando di voler operare su un piano strategico a lungo termine che riesca a garantire stabilità e competitività, coniugando una produzione sostenibile dal punto di vista ambientale.

A riferire, in sintesi, l’esito del summit con Ministero il Presidente e CEO di Unilever Italia Fulvio Guarnieri, Roberto Canevari, EVP Supply Chain Europe, e Gianfranco Chimirri, direttore delle Risorse Umane, è proprio l’esponente di governo con una nota.
“L’obiettivo – si legge - è condividere con Unilever Italia gli interventi necessari a rendere il nostro Paese, con tutti i suoi stabilimenti, ancora più centrale e strategico nel panorama globale. Il 24 febbraio convocheremo le parti qui al Ministero - continua la Todde - in modo da condividere strategia e azioni con tutti gli attori al tavolo. Il MiSE lavora al fianco delle imprese e dei lavoratori per difendere la competitività e la strategicità delle produzioni nel nostro Paese. Il Governo italiano è accanto alle aziende che vogliono investire in Italia - conclude la sottosegretaria – e mi impegno, come sempre ho fatto da quando lavoro al Ministero, a costruire soluzioni concrete e durature a garanzia delle attività produttive che occupazionali”.

 

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale  

 

Privacy Policy