Onorificenza al Merito per Pompeo Barbieri, il campione paralimpico sopravvissuto al terremoto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il ragazzo fu estratto vivo nel 2002 dalle macerie della scuola di San Giuliano di Puglia. Nel dicembre scorso fu nominato Cavaliere dal Presidente della Repubblica, che domani lo premierà ancora


ROMA. Seconda visita al Quirinale in pochi mesi per Pompeo Barbieri, che domani a mezzogiorno sarà insignito dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella del l'onorificenza al Merito della Repubblica italiana. Il ragazzo, oggi 25enne, fu estratto vivo nel 2002, quando frequentava la terza elementare, dalle macerie della scuola 'Jovine' di San Giuliano di Puglia: ora è su una sedia a rotelle, ma dopo un trapianto di rene donato dal padre, ha fondato l'associazione di volontariato 'Pietre vive' ed è campione italiano di nuoto paralimpico nei 50 e 100 metri stile libero.

Pompeo sarà uno dei 32 'eroi della quotidianità' che il Capo dello Stato premierà per la quinta volta dall'inizio del suo mandato con una cerimonia formale. Quello di Pompeo è uno dei tanti esempi, spiegano dal Quirinale, presenti nella società e nelle istituzioni, di impegno civile, dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

Barbieri, nel dicembre scorso, era stato già insignito da Mattarella del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana “per il suo encomiabile esempio di reazione alle avversità e di impegno sociale". Le difficoltà della vita non lo hanno mai piegato, anzi: il giovane negli anni ha tirato fuori la sua grande personalità, come hanno dimostrato la laurea in ingegneria informatica all’Università degli studi di Ancone e la passione per lo sport, in particolare con il nuoto, al quale si è avvicinato grazie alle terapie riabilitative. Una disciplina nella quale Barbieri si è rivelato un campione: il 4 marzo 2019 per lui due medaglie d’oro, nei 50 e 100 metri stile libero, ai Campionati assoluti invernali di nuoto paralimpico.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale