Contenimento contagi, Toma mette in quarantena Montenero di Bisaccia e Riccia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Arrivano le ordinanze del governatore che limitano ingressi e uscite nei due comuni molisani fino al 3 aprile


CAMPOBASSO. Aveva annunciato misure più restrittive per alcuni comuni dove il contenimento del contagio da Covid-19 rischiava di sfuggire di mano. Ed eccole arrivare. Con due ordinanze il presidente della Regione Molise Donato Toma mette di fatto in quarantena i comuni di Montenero di Bisaccia e Riccia. Si tratta di misure eccezionali e urgenti.

Da stasera e fino al 3 aprile vigono: il “divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti; il divieto di accesso nel territorio comunale, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità”.
Chiaramente è “fatta salva la possibilità di transito in ingresso e in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e sociosanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza, nonché degli esercenti delle attività consentite sul territorio, con obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione”.
È infine consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!