Coronavirus, scoppia l’emergenza economica. Nola (M5s): sostegni alle famiglie in difficoltà

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per il consigliere regionale occorre accelerare la sistemazione degli ospedali di Agnone, Larino e Venafro


CAMPOBASSO. Covid-19, dopo l’emergenza sanitaria quella economica. E’ quello che evidenzia il consigliere regionale del M5s Vittorio Nola, che rivolge un suggerimento al governatore Donato Toma e al direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano: “Il Coronavirus, con i suoi drammatici effetti, va anticipato e non inseguito”.

“Dobbiamo accelerare la sistemazione e la piena funzionalità degli ospedali di Agnone, Larino e Venafro – ha affermato il pentastellato - Le attrezzature e le tecnologie minime necessarie hanno bisogno di pochissimo tempo per essere sistemate, come dimostrano in Veneto”.

Quindi l’altra questione, non meno rilevante. “Bisogna prevedere – ha chiarito Nola - forme di sostegno economico a famiglie in chiara difficoltà anche per l'acquisto di generi alimentari. Non siete soli nell'affrontare questa tristissima e complicata situazione, in cui stiamo anche dando l'ultimo saluto a troppi concittadini e desidero esprimere la mia vicinanza a tutti coloro che hanno perso loro cari”.

“Bisogna essere però più uniti, più attenti, più rispettosi di quanto le nostre comunità stanno urlando da giorni – ha concluso - e ascoltare ogni utile e opportuna indicazione, senza riserve che potrebbero farci trovare in situazioni di evidente rischio a breve”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings