Coronavirus, nuovi contagi ma anche segnali di speranza: estubati 3 pazienti di Terapia intensiva

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Restano sotto controllo ma non hanno più bisogno della ventilazione polmonare. Questa mattina però 14 nuovi casi in Molise



CAMPOBASSO. Coronavirus, segnali di speranza dall’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso. Tre pazienti, tra quelli ricoverati nel reparto di Terapia intensiva, sono stati estubati.

Le loro condizioni sono nettamente migliorate, tanto da aver consentito ai medici rianimatori di eliminare la ventilazione polmonare. Restano ovviamente sotto controllo, ma la notizia arrivata oggi fa tirare un sospiro di sollievo. Visto che a stare meglio sono alcune delle persone fino a qualche giorno fa in gravi condizioni.

La notizia è stata confermata dal governatore del Molise Donato Toma, che ha anche detto di non escludere un aumento dei casi nelle prossime ore e nei prossimi giorni, primo dall’inizio della fase discendente. Ad oggi i contagiati in Molise sono 121, a fronte di 855 tamponi effettuati, 9 i morti e 3 le persone guarite. Solo nella mattinata di oggi altri 14 test positivi, tutti relativi alla provincia di Campobasso.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings