Case in affitto, dalla Regione Molise 165mila euro per chi è in difficoltà

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’assessore Di Baggio ha annunciato la ripartizione dei fondi assegnati ai Comuni


CAMPOBASSO/ISERNIA. Boccata d’ossigeno per tutte le famiglie molisane che, soprattutto in questo drammatico momento legato all’emergenza sanitaria in atto, sono in difficoltà anche per pagare l’affitto di casa.

L’assessore Roberto Di Baggio ha annunciato che “con delibera n. 103 del 20 marzo scorso la Giunta Regionale ha riprogrammato e ripartito, in favore dei Comuni aventi diritto, le risorse del Fondo nazionale per il sostegno ai costi di locazione, pari a circa 106.000 dell’annualità 2019 e con l’aggiunta di circa € 58.000, somme non utilizzate negli anni precedenti, facendo ricorso alla possibilità prevista dalla Legge n. 205 del 27 dicembre 2017 che consente appunto di recuperare e rendere disponibili somme residuali di annualità pregresse del Fondo inquilini per morosità incolpevole”

In totale sono circa 165.000 euro quindi disponibili nel Bilancio di previsione 2020/2022, pronti per essere utilizzati dai Comuni che, entro il 30 giugno prossimo sono chiamati ad emanare appositi Avvisi pubblici in modo da intervenire in aiuto delle famiglie che, incolpevolmente, non possono sostenere i costi di fitto dell’abitazione di residenza. Una boccata d’ossigeno per le famiglie, con un recupero di somme che rischiavano di non essere più utilizzabili, e che si aggiungono alla quota dell’annualità del 2019 del Fondo nazionale per il sostegno alla locazione, somme ripartite tra i Comuni aventi diritto in base al fabbisogno.

“Stiamo approntando – ha evidenziato Di Baggio - una serie di misure in favore della popolazione, di famiglie che hanno qualche difficoltà a sostenere i costi di locazione, convinti che, mai come in questo momento, è necessario mitigare, per quanto possibile, le problematiche di natura economica che già nell’ordinario attanagliano la collettività e che in questo periodo difficile sono enormemente aumentate, intervenendo con ogni misura possibile per arginare eventuali fenomeni di disagio sociale”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!