Pasqua ai tempi del coronavirus, un fiore per i defunti: addobbi al cimitero

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’iniziativa simbolica del sindaco di Frosolone Felice Ianiro. Intanto, da Agnone la Commissaria Ferri invia un messaggio di auguri, in particolare a chi è in prima linea contro il Covid, anticipando doni per le famiglie in difficoltà


FROSOLONE/AGNONE. Iniziative pasquali ai tempi del coronavirus arrivano dai paesi molisani che si preparano a vivere le festività cristiane in quarantena.

sindaco di Frosolone Felice Ianiro volge un pensiero ai defunti, essendo ad oggi impossibile recarsi al cimitero, e comunica ai propri concittadini di aver fatto addobbare
il viale del Cimitero di Frosolone, di San Pietro in Valle e di Acquevive con dei fiori.
“Un fiore come simbolo di affetto per i nostri cari! – afferma - Un fiore per ricordare che il nostro cuore e la nostra anima è vicino a Loro! Un fiore per onorare la Loro memoria!”.

Da Agnone, invece, arriva il messaggio ben augurale della Commissaria Giuseppina Ferri. La rappresentante prefettizia volge “un pensiero particolare ai medici, agli operatori sanitari, alle forze dell’ordine, alla protezione civile e a tutti gli angeli del volontariato”. In sostanza, a quanti sono in prima linea nella lotta al Covid. E anticipa aiuti alle persone in difficoltà.
“Anche in questa occasione – annuncia – si impegneranno, insieme al Comune, per arrivare un dono, per augurare a tutti, e in particolar modo ai più deboli, di trascorrere una Buona Pasqua, ricca di serenità”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://www.facebook.com/groups/isnews.it

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings