Coronavirus, paziente esce dalla Terapia Intensiva: in Molise Rianimazione vuota

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un dato positivo nel secondo giorno della ‘fase 2’. Ma la guardia resta alta. La notizia giunge direttamente dall’Asrem


CAMPOBASSO. Ancora una buona notizia in Molise nel secondo giorno della ‘fase 2’ dell’emergenza sanitaria da Covid.

Non solo oltre 48 ore senza nuovi contagi, che sono fermi a complessivi 301 dalla sera del 2 maggio, quando un’operatrice sanitaria del San Timoteo di Termoli è risultata positiva al Coronavirus.
Oggi è stato dimesso dalla Terapia intensiva l’unico paziente Covid ricoverato in tale reparto del Cardarelli di Campobasso. Si tratta del medico di Filignano, al quale fu diagnosticato il Covid il 18 marzo scorso. Un dato molto importante in ordine al monitoraggio dei presidi ospedalieri per l’eventuale allentamento delle misure restrittive.

Il paziente – conferma l’Asrem – è stato trasferito nella divisione Malattie Infettive. I ricoveri per coronavirus, al momento, in attesa di un nuovo bollettino aggiornato dell’Azienda sanitaria regionale, sono dieci.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings