Coronavirus e Fase due: in Molise rientrate 956 persone. In 467 sottoposte ai test sierologici

bcc

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In 16 sarebbero stati infettate, anche nelle settimane precedenti. Tampone di accertamento e controllo per tutte



CAMPOBASSO. Coronavirus, sono 956 le persone che si sono segnalate per essere tornate in Molise da altre regioni, principalmente dal Nord, dopo la fine del lockdown, durante la Fase due. Da quando cioè è stato possibile tornare nel luogo di residenza o domicilio.

Di queste, fa sapere l’Asrem, circa la metà, 467, sono state sottoposte a test sierologico rapido, per rintracciare la presenza degli anticorpi che accertano l’eventuale contatto con il virus del Covid-19. Esami, ha fatto sapere il direttore generale Oreste Florenzano, che hanno permesso di accertare 1 positivo Igm (infezione allo stato iniziale) e 15 positivi Igg, che potrebbero aver contratto e superato la malattia. Per tutti questi pazienti è stato disposto il tampone oro-faringeo.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings