Isernia, Mario Antonelli e Pier Luigi Pacitti entrano in Consiglio provinciale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nel corso della seduta dell’assise, convocata per domani pomeriggio, si procederà alla surroga di Marcovecchio e Saia. Provvedimento necessario dopo il commissariamento del Comune di Agnone



ISERNIA. Ripercussioni, anche in consiglio provinciale a Isernia, per effetto del commissariamento del Comune di Agnone, avvenuto lo scorso mese di marzo a seguito delle dimissioni 7 esponenti dell’amministrazione municipale.

Tra i banchi dell’assise di via Berta sedevano infatti Linda Marcovecchio, eletta nella maggioranza di centrodestra a marzo dello scorso anno e Daniele Saia, consigliere del centrosinistra.

Il terremoto politico che ha travolto l’amministrazione guidata dall’ex sindaco Lorenzo Marcovecchio ha di fatto determinato la surroga di entrambi.

Per questo è stata convocata per domani 21 maggio alle ore 17 la seduta straordinaria del consiglio provinciale, con un unico argomento in agenda che prevede anche la convalida dei nuovi consiglieri. Si tratta di Mario Antonelli (Fratelli d’Italia) e Pier Luigi Pacitti (centrosinistra).

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale  

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings