Soste blu, d’Apollonio d’accordo con Fantozzi: “Sì alla verifica dell’operato della società che gestisce il servizio”

Soste blu, d’Apollonio d’accordo con Fantozzi: “Sì alla verifica dell’operato della società che gestisce il servizio” Soste blu, d’Apollonio d’accordo con Fantozzi: “Sì alla verifica dell’operato della società che gestisce il servizio”
Watch the video

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il sindaco di Isernia risponde all’esponente dei Popolari e annuncia di aver già sollecitato un controllo sul rispetto degli obblighi contratti da Aj Mobilità con il Comune. In caso di adempienze, pronto ad adire le vie legali. Ma ammette: il contratto ancora non c’è


ISERNIA. Sulla questione dei rapporti tra Comune di Isernia e Aj Mobilità, società che gestisce le soste a pagamento in città, sollevata dal capogruppo dei Popolari a palazzo San Francesco, il quale chiede lumi circa il reale adempimento degli obblighi contratti con l’Ente dall’azienda, ad un anno dall’avvio del servizio, il sindaco spiazza: “Sono d’accordo con Fantozzi”.

D’Apollonio afferma di aver sollecitato a sua volta una verifica presso l’Area tecnica e, nel caso di inadempienze, si dice pronto ad adire le vie legali e finanche, se necessario, a risolvere il rapporto. Non certo il contratto, in quanto conferma il mancato perfezionamento del documento: “Fa fede l’appalto”. Poi chiarisce: “Apprezzo questo tipo di segnalazioni, costruttive per l’amministrazione. Ma respingo la cultura del sospetto”.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA NELLA CORNICE IN ALTO

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!