Isernia, Uccelletti lascia il Comune: il segretario generale va in pensione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Da lunedì 1^ giugno, dopo quasi quattro anni


ISERNIA. Lo aveva annunciato il sindaco durante il Consiglio comunale in videoconferenza, a metà settimana. Il segretario generale Claudio Uccelletti lascia il Comune, dopo quasi quattro anni. Da lunedì prossimo, 1^ giugno, andrà in pensione, con l'ente guidato da Giacomo d'Apollonio che ha già avviato la procedura per individuare il nuovo dirigente, in modo da non lasciare scoperta l'importante casella troppo a lungo.

Uccelletti ha prestato servizio a Isernia dal 14 settembre 2016 in sostituzione del precedente segretario generale, e subito dopo, il 1° ottobre di quello stesso anno, con decreto del sindaco Giacomo d’Apollonio, fu nominato titolare. Nato a Napoli il 21 novembre 1956, laureatosi in giurisprudenza col massimo dei voti e la lode, ha iniziato la carriera nel 1982, e prima di assumere l’incarico di segretario generale a Isernia aveva ricoperto il medesimo incarico al Comune di Benevento. In tanti anni di qualificato impegno professionale e di dedizione al lavoro, il dottor Uccelletti si è sempre meritato l’apprezzamento e la stima degli amministratori e dei dipendenti degli enti in cui ha operato.

Lo scorso giovedì, il sindaco e gli assessori lo hanno salutato durante un breve momento di commiato, donandogli una targa ricordo e un'elegante penna. Un’altra targa gli è stata consegnata, la mattina di venerdì, da una delegazione del Consiglio comunale guidata dal presidente Lombardozzi. Tutti gli amministratori isernini hanno elogiato l’elevata competenza e l’assoluta efficienza che hanno contraddistinto il delicato ruolo svolto dal segretario generale, il quale li ha ringraziati con parole di sincera riconoscenza.

Uccelletti ha avuto con Isernia un legame intenso, che è andato oltre il semplice rapporto professionale. Fin dal momento del suo insediamento al vertice della segreteria generale del Comune si è stabilito in città, partecipando alla vita sociale e condividendo le vicende collettive degli isernini. "Ho avuto l’opportunità – ha dichiarato – di concludere la mia lunga esperienza professionale in un Comune con amministratori di grande senso civico e di alto profilo umano e morale. Ho sempre avvertito la piena fiducia di tutti e mi sono impegnato per contribuire alla soluzione dei non pochi problemi che un capoluogo come Isernia deve quotidianamente affrontare. In questi anni ho incontrato e conosciuto tanti isernini e mi sono sentito uno di loro. Mi riprometto di tornare - questo il commiato di Uccelletti - perché Isernia è una città bella e importante, abitata da persone realmente perbene".

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!