Fondi per le imprese e la beffa della firma digitale, Fontana: un Piano Marshall da sagra paesana

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’esponente del Movimento Cinque Stelle critica non solo le misure messe in campo dalla Regione Molise per far fronte all’emergenza economica dovuta al Covid-19 ma anche le modalità per l’accesso ai benefici


CAMPOBASSO. Un Piano Marshall da sagra paesana: così il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle valerio Fontana definisce il programma di interventi economici varato dalla Regione Molise per far fronte alla crisi da emergenza Covid19.
“Decine di milioni di euro polverizzati senza criterio, - incalza il pentastellato - distribuiti in modo poco trasparente e privi di qualunque effetto concreto sulla ripresa economica”. Ma l’intervento critico in questa occasione è relativo alla questione della firma digitale, o meglio della beffa.

In riferimento al bando del 30 maggio scorso, che prevede finanziamenti a fondo perduto per aziende con fatturato superiore a 200mila euro, - spiega nella sostanza Fontana – la Regione avrebbe provveduto ad una correzione, atta ad eliminare l'obbligo, inizialmente previsto, da parte del richiedente di apporre la 'firma digitale' alla domanda di concessione del beneficio.

Una correzione – incalza il portavoce del Movimento Cinque Stelle – giunta troppo tardi. Quando ormai in tanti erano corsi ai ripari attivando i dispositivi di firma digitale. Operazione il cui costo medio si aggira sui 100 euro. I tanti di imprenditori che non riusciranno ad ottenere i finanziamenti – lamenta il pentastellato – “avranno perso inutilmente ulteriore denaro”.

“Tutto ciò è tragicomico – conclude Fontana - La Regione stabilisce sovvenzioni per le imprese in difficoltà, ma le concepisce con metodi e strumenti che non garantiscono lo stesso trattamento a tutte le aziende e cambia regole ad avviso già pubblicato. Questo bando è lo specchio dell’improvvisazione dei vertici regionali”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!