Tutela e rilancio della Fiat. Dal Consiglio regionale l’appello a Conte e al Governo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo prevede la mozione approvata oggi. Impegno anche per la riconversione della produzione automobilistica verso modelli più sostenibili


CAMPOBASSO. Impegno al rilancio dello stabilimento Fiat di Termoli e alla salvaguardia degli attuali livelli occupazionali. Lo prevede la mozione, approvata oggi all’unanimità dal Consiglio regionale, firmata dai consiglieri del Pd e del M5s e sottoscritta anche dalle consigliere di centrodestra Calenda e Romanguolo, sul potenziamento e la riconversione delle attività del gruppo, per garantire il rilancio occupazionale a seguito della fusione Fca-Psa.

Mozione che impegna il governatore e la Giunta regionale a contribuire ad indirizzare le politiche industriali e la programmazione nazionale, prioritariamente quella dei fondi strutturali di investimento e dei fondi dedicati allo sviluppo industriale, per sostenere lo stabilimento di Termoli. Anche prevedendo la realizzazione in Molise di nuovi modelli a maggiore sostenibilità ambientale capaci di sostenere la riconversione degli stabilimenti Fca senza perdita di posti di lavoro.

Chiesta anche la ricomprensione nell’area della Zes Molise dello stabilimento Fca e dello stabilimento Unilevel di Pozzilli, per l’intera parte ancora da programmare (pari a circa il 30%) dell’area dell’insediamento stesso.

C’è poi la parte che riguarda i lavoratori, con l’appello al premier Conte a sostenere gli attuali livelli istituzionali e l’impegno anche a rivolgersi ai Ministri dello Sviluppo Economico e per il Sud e alla Conferenza delle Regioni, per supportare il tavolo nazionale per il rilancio degli investimenti nel settore automotive, con priorità verso la green economy.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings