Guerra ai ‘furbetti’ dei rifiuti: parte il servizio di monitoraggio ambientale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per il quarto anno consecutivo a Montenero di Bisaccia parte l’iniziativa che consentirà di garantire un maggiore rispetto delle regole




MONTENERO DI BISACCIA. Prevenire e contrastare l’azione di chi non rispetta le regole in materia di conferimento dei rifiuti. Sarà attivato domani, primo giorno di luglio, per il quarto anno consecutivo, il servizio estivo di monitoraggio ambientale sul territorio di Montenero di Bisaccia.
Sarà operativo grazie al supporto economico della società Giuliani Environment e sarà gestito dalle organizzazioni locali di Protezione Civile: l'Odv di Protezione Civile Montenero di Bisaccia Ets e l'Odv Cuore Montenero.

Oltre a monitorare il territorio per verificare la presenza di eventuali abbandoni di rifiuti o discariche non autorizzate, i volontari si occuperanno di fornire informazioni utili ai turisti presenti alla Marina di Montenero di Bisaccia, specie per quanto concerne gli orari di conferimento dei rifiuti e il corretto smaltimento delle varie frazioni. Iinoltre sarà distribuito materiale informativo.

"Siamo soddisfatti di aver potuto attivare anche quest'anno il servizio di monitoraggio ambientale - spiega l'assessore all'Ambiente Simona Contucci - perché abbiamo già avuto modo di sperimentare la sua grande utilità, sia in termini di informazioni fornite agli utenti che soggiornano alla Marina di Montenero di Bisaccia, che nel mantenimento di una percentuale accettabile della raccolta differenziata, dato il calo fisiologico che la stessa subisce di solito nella stagione estiva.

Ringrazio quindi la Giuliani Environment e tutti i volontari che anche questa estate daranno il loro prezioso contributo per l'ambiente, consapevoli della responsabilità che li attende nella salvaguardia del nostro territorio.

Spero ovviamente che regni il buonsenso in tutti coloro che soggiorneranno alla Costa Verde, nella consapevolezza che sarà inevitabilmente sanzionata ogni condotta illecita".

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!