Dalla sanità al lavoro, Iorio: "Molisani ostaggio dell'immobilismo di Toma"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’ex governatore chiama a raccolta i cittadini perché “il Molise – denuncia – sta sprofondando in una crisi senza precedenti”


CAMPOBASSO. “La politica molisana, non molto diversa da quella nazionale, è fatta di annunci e comunicazioni. Non c’è alcun dibattito se non sterili diatribe su chi deve fare cosa. Nel frattempo – dichiara il consigliere regionale ed ex governatore Michele Iorio - il Molise sprofonda nella crisi sociale.

La Regione – tuona - dovrebbe decidere le priorità infrastrutturali e i modelli di servizi pubblici. Si dovrebbe pronunciare, cioè, su sanità, istruzione, trasporti. Invece – osserva Iorio - tra mozioni e interrogazioni accompagnati dal metodo delle comunicazioni incontestabili del presidente della Regione, passano i giorni, i mesi e pure gli anni. E siamo sempre allo stesso punto”.

Iorio cita come esempio emblematico di immobilismo la sanità e spiega come “in piena crisi Covid, dopo sei mesi, non sia cambiato nulla nelle strutture ospedaliere e di assistenza: restano le solite piaghe della carenza del personale e nulla si è fatto per prepararsi ad eventuali rinnovate emergenze”.

Per l’ex governatore “non è di aiuto la comunicazione istituzionale: i molisani – denuncia Iorio - sono costretti ad ascoltare che “va tutto bene”” mentre le difficoltà aumentano. Altro esempio i lavoratori in cassa integrazione e le sempre più imprese che chiudono.

Insomma per Michele Iorio “il quadro non è per nulla incoraggiante e per questo occorre reagire, ribattere, stimolare a fare il proprio dovere a chi ha le leve del potere”. Da qui arriva la richiesta ai cittadini di aprire una nuova fase di confronto con incontri periodici su questioni fondamentali”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings