Coronavirus nella casa di riposo, i casi sono ora 29: 7 sono operatori

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scoperto un nuovo positivo legato alla Rsa di Portocannone. L’aggiornamento dall’Asrem, mentre il sindaco ha chiuso la struttura e sospeso le lezioni a scuola, per cercare di arginare il contagio


CAMPOBASSO. Coronavirus, sono saliti a 29 i contagi riconducibili al focolaio individuato nella Rsa di Portocannone. Rispetto alla giornata di ieri, la più preoccupante per il Molise dall’inizio dell’epidemia, con ben 31 casi di Covid in 24 ore, c’è un contagio in più.

A precisarlo è l’Asrem, che ha appena fornito l’aggiornamento rispetto alla situazione che più preoccupa il Molise. Dei 24 ospiti della casa di riposo 22 sono risultati positivi e solo 2 negativi al tampone. Sono invece 7 gli operatori risultati infetti, sui 16 complessivi che lavorano nella struttura.

Mentre il sindaco Giuseppe Caporicci ha chiuso la Rsa agli ingressi e alle uscite e sospeso le lezioni scolastiche si sta cercando di ricostruire la catena dei contatti, degli ospiti e soprattutto del personale che lavora nella casa di riposo, per cercare di delimitare il focolaio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings