Coronavirus, 18 nuovi positivi. La provincia di Isernia la più colpita

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Su 356 tamponi processati. I nuovi casi in diversi comuni della regione


CAMPOBASSO. Coronavirus, 18 nuovi contagi in Molise, dai 356 tamponi processati nella giornata di oggi. A essere più colpita, in questa seconda ondata della pandemia, la provincia di Isernia. I casi di oggi, tutti riconducibili a cluster noti, 5 a Isernia, 3 a Campobasso, 3 a Castelpetroso, 1 a Monteroduni, 1 a Macchia d’Isernia, 2 a Macchiagodena, 1 a Pesche, 1 a Venafro e 1 a Sesto Campano.

Con un paziente di Isernia dimesso sono scesi a 9, intanto, i ricoveri nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso. E ci sono anche 3 guariti, 1 di Forli del Sannio, 1 di Sant’Elena Sannita e 1 di Venafro.

Il numero totale dei malati Covid è salito a 813, su 47.924 tamponi processati dall’inizio dell’epidemia, mentre gli attualmente positivi sono 229. Le persone in isolamento sono attualmente 309. I guariti complessivi sono invece 558.

Per quanto riguarda i 2 casi di positività a Monteroduni (di cui l'ultimo oggi, come succitato), il commissario prefettizio Giuseppina Ferri rende noto che per i soggetti in questione sono state messe in atto tutte le procedure per la tutela dei cittadini, secondo precise linee guida Asrem in sintonia con la dirigenza dell’Azienda sanitaria regionale e con i carabinieri della stazione locale. Inoltre, è già in essere, una certosina mappatura di tutti coloro i quali hanno avuto a che fare con i soggetti.
La Ferri sottolinea che in merito all'evoluzione della vicenda sarà suaa premura informare tempestivamente la cittadinanza di qualsiasi eventuale novità si possa presentare in merito alla questione.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings