Isernia, altri due alunni positivi: il polo San Leucio chiuso fino a lunedì

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La decisione del sindaco d'Apollonio a scopo precauzionale dopo l'aumento dei contagi: sono in tutto 16 tra scolari, Ata e docenti ad aver contratto il virus


ISERNIA. Sono ormai 16 i contagi accertati tra scolari, personale Ata e docenti presso l'Istituto San Giovanni Bosco sito nel nuovo polo scolastico di via Umbria. Due in più rispetto a ieri, dunque: si tratta di altrettanti alunni. L'aumento dei casi ha indotto il sindaco di Isernia, Giacomo d'Apollonio, ad adottare una nuova ordinanza che prolunga la chiusura del plesso fino a lunedì 19 ottobre, con conseguente riapertura il martedì successivo.

Nell'ordinanza, la n. 183 del 14 ottobre,  viene "prorogata la sospensione dal 15 al 19 ottobre 2020 dell’attività didattica in presenza presso l'intero edificio scolastico denominato nuovo polo e appartenente all’Istituto Comprensivo S. Giovanni Bosco, sito in traversa di via Umbria, in attesa degli esiti dell’indagine epidemiologica e dei tamponi disposti dall’Asrem. Sospesa anche l’attività didattica in presenza presso la scuola primaria S. Giovanni Bosco – 'edificio colorato', in attesa, anche in tal caso, dell’indagine epidemiologica che sarà disposta dall’Azienda sanitaria locale".

Restano infine impregiudicate le autonome iniziative del dirigente scolastico circa l’organizzazione di didattica a distanza.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

seguono aggiornamenti

 

Change privacy settings