Coronavirus, torna la paura: 65 contagi in Molise. La metà tra Isernia e Castelpetroso

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Su 947 tamponi processati nella giornata di oggi. E c’è anche un nuovo ricovero in ospedale. Preoccupazione anche per i cluster nelle scuole


CAMPOBASSO. Coronavirus, 65 nuovi contagi in Molise, dai 947 tamponi processati nella giornata di oggi.

Situazione critica oggi, soprattutto a Isernia, dove sono stati individuati 20 nuovi positivi, e a Castelpetroso, con 12 nuovi casi. Ed è sempre di Castelpetroso il paziente Covid ricoverato oggi nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale 'Cardarelli' di Campobasso.

Gli altri contagi 1 a Bojano, 1 a Bonefro, 1 a Campobasso, 1 a Cantalupo del Sannio, 1 a Carovilli, 1 a Conca Casale, 3 a Forli del Sannio, 1 a Fornelli, 2 a Macchia d’Isernia, 1 a Macchiagodena, 3 a Montenero di Bisaccia, 2 a Monteroduni, 4 a Pesche, 1 a Petacciato, 1 a Roccamandolfi, 1 a Santa Maria del Molise, 1 a Sant’Agapito, 1 a Sant’Elia a Pianisi, 1 a Sesto Campano, 1 a Termoli e 4 a Venafro.  

E mentre si sta cercando di circoscrivere i focolai preoccupano non poco i cluster relativi alle scuole. Alla San Giovanni Bosco di Isernia accertati 4 casi in più: 3 studenti e 1 collaboratore scolastico.

Con i dati del bollettino di oggi, il più nero dall’inizio della pandemia, il numero totale dei malati Covid è salito a 929, su 50.306 tamponi processati dall’inizio dell’epidemia, mentre gli attualmente positivi sono 335. Le persone in isolamento sono attualmente 499. I guariti complessivi sono invece 568.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings