Coronavirus, cresce il contagio: 26 nuovi casi. Tra i più colpiti ancora i centri di Isernia e Castelpetroso

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il bollettino Asrem registra anche due guarigioni. In isolamento attualmente si trovano 571 persone. Disposta anche la sanificazione del liceo Fascitelli


CAMPOBASSO. Dilaga ancora il contagio in Molise, con la provincia di Isernia che continua a far registrare la maggior parte dei casi di Covid-19.
Ed ecco che sono 26 i nuovi positivi nelle ultime ore, a fronte di 719 tamponi processati.
Cresce il cluster noto di Castelpetroso: più 7 casi per un totale di 63; come anche quello di Isernia collegato alle scuole, con più 5 (per un totale di 77), e con il sindaco che ha disposto la sanificazione, tra gli istituti, anche del liceo classico Fascitelli.

Ma il contagio tocca anche Agnone (2), Longano (1), Macchia di Isernia (3), Montenero di Bisaccia (1), Pesche (2), Pettoranello del Molise (1), Sant’Agapito (1), Toro (1), Portocannone (1) e Venafro (1).

Il bollettino odierno pubblicato dall’Asrem rende altresì conto di due guariti, rispettivamente di Colle d’Anchise e Campobasso.

I casi attuali di positività al Coronavirus toccano così le 423 unità. I ricoveri in malattie infettive del Cardarelli di Campobasso sono 12, mentre la Terapia intensiva è Covid free.
Gli asintomatici a domicilio sono 383 e i soggetti in isolamento sono 571.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings